Sound&Music Blog

Recensioni Musica e Componenti Audio

Alimentatore Lineare Raspberry

Ho sempre pensato che la rete (www) fosse il modo migliore per condividere idee, conoscenza ed esperienze…

Ormai sono due anni o poco più che uso come unica sorgente un player basato su Raspberry Pi con software (free e open source) RuneAudio, tutta la mia discoteca è stata convertita da CD a file.waw e memorizzata su un NAS, il risultato è così buono che non ho più una meccanica CD.

Su queste pagine vi ho descritto fin dal Giungo 2017 come sono approdato alla musica liquida, le mie esperienze e la realizzazione di un player che fosse performante e allo stesso tempo poco costoso, ora è venuto il momento di fare un passo in più e condividere, in dettaglio, la realizzazione custom dell’alimentatore lineare che ricordo può essere usato anche per alimentare uno switch ethernet tipo l’ottimo D-Link DGS-108.

Di alimentatori lineari già belli e fatti ce ne sono molti sul mercato ma i costi non sono bassi soprattutto se rapportati al prezzo di ciò che poi, nel nostro caso, andranno ad alimentare. Quindi mi sono rivolto all’autocostruzione e grazie all’amico Sergio Casandri, tecnico esperto, si è realizzata una piccola scheda per sostituire, il per nulla audiofilo alimentatore switching, con un alimentatore lineare giustamente dimensionato. L’idea era usare un LT3080 per piccole correnti Max 1.1A e per correnti maggiori usare il fratellone LT3083 fino a 3A come da datasheet.

Sulla scheda si è pensato di creare la possibilità di mettere in parallelo i 3080/3083 per avere ancora più corrente, per futuri upgrade.

Realizzazione semplice e compatta, per poter inserire il tutto in un case di alluminio di 1U.

Conveniva fare diverse decine di schede….

SchemaPiste

PCB Lato Componenti

La lista dei componenti è deducibile dallo schema, il valore della resistenza R1 e R2 per settare l’uscita è 100k per volt con LT 3080 (Vout = Rset *10 µA) invece con LT3083 è 20k a volt.
C8 e C11 vanno messi sotto sui pin del condensatore elettrolitico.
R3 serve per far scorrere un poco di corrente in modo che il regolatore funzioni.
R4 va calcolata in base alla tensione di uscita, calcolando un 2 volt di caduta sul led e 1-2A corrente.
Usando la PCB con #2 LT3080/3 bisogna tagliare il punto X e inserire le resistenze
da 0,010 mOhm in R5- R6, come da schema.

E’ molto importante curare la dissipazione del regolatore.

Qualche misura….

Ripple Alimentatore Originale

Ripple Alimentatore Lineare

Si può notare come quello lineare sia più pulito senza ondulazioni.

Alcune nostre realizzazioni….

Qualche accenno sul suono….

Spero che chi stia leggendo abbia un minimo di “sale in zucca” per capire che qualsiasi accenno ad un miglioramento sonico dopo l’introduzione dell’alimentatore LinearAudiofilo sarebbe per il 90% frutto di palese psicoacustica, detto questo i nostri animi audiofili sono placati dall’assenza di “volgari” alimentatori switching e per questo il suono è drasticamente migliorato!

Visto che abbiamo stampato più schede di quelle che ci servivano per scopi personali, per le poche decine in avanzo possiamo vederle alla mirabolante cifra di 6,50€ con diodi da 1 Amp o 3 Amp e se qualcuno la desiderasse già montata e collaudata si potrebbe fare con un costo di 35€ solo scheda oppure 60€ con trasformatore toroidale. (green.marlin @ yahoo.it)

Il trasformatore da usare per avere 5,1 volt in uscita deve avere necessariamente una uscita a minimo 9v 30 watt.

Impianto Utilizzato

  • Soggiorno con Trattamento Acustico
  • Sorgente: Streamer Autocostruito basato su Raspberry Pi3
  • NAS: TerraMaster F2-220 (#2 HDD 3T Western Digital Red in modalità Mirror + upgrade RAM 4Gb)
  • Switch: D-Link DGS-108 Switch
  • Dac: PS Audio Perfect Wave Dac MK2
  • Preamplificatore: Norma Audio SC2B-LN Reference
  • Finale: Norma Audio 8.7B Reference
  • Diffusori: Avalon Eclipse
  • Cavi
    • Segnale: AutocostruitiConduttore e schermo 99% in rame OFHC argentato 2micron isolato teflon e kapton
    • Potenza: AutocostruitiConduttore solid core rame argentato 2micron isolato in teflon
    • Alimentazione: AutocostruitiConduttore in rame OFC argentato 2micron isolato in teflon
    • Usb: WIREWORLD Chroma
    • Rete: UGREEN Cavo Ethernet Cat 7 con aggiunta di ulteriore schermatura

Informazioni su Arnaldo Lombardi

Anno '73 Laurea Ingegneria Informatica e Automatica Audiofilo dall'età di 18 anni, melomane dalle elementari! Il mio impianto è un mezzo per ascoltare bene la musica che mi da emozione. Descrizione impianto. Sorgente: Music Server Custom DAC: PS Audio Perfect Wave DAC MK2 Preamplificatore: Norma Audio SC2B-LN Reference Finale: Norma Audio 8.7B Reference Diffusori: Avalon Eclipse Cavi Segnale: Custom Silver XLR Cavi Alimentazione: Autocostruiti (Cu+Ag) + PS Audio on Music Server Cavi Potenza: Autocostruiti (Cu+Ag) - Bi-wiring Trattamento Acustico della Sala d'Ascolto Con ausilio di microfono per misurazioni

Un commento su “Alimentatore Lineare Raspberry

  1. Pingback: Sempre più Raspberry….. | Sound&Music Blog

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 aprile 2019 da in Audio con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: